Incentivi per la vendita dei prodotti alla spina

ECONOMIA CIRCOLARE: FINO A 5.000 EURO DI CONTRIBUTO
PER LA VENDITA DI PRODOTTI SFUSI O ALLA SPINA

Lo scorso 23 ottobre 2021 è stato pubblicato il decreto, del MINISTERO DELLA TRANSIZIONE ECOLOGICA, contenete le misure volte a sostenere le imprese che promuovono la vendita di prodotti sfusi o alla spina.

Il contributo prevede un rimborso pari alla spesa sostenuta fino a un importo massimo di 5.000 euro, corrisposto secondo l’ordine di presentazione delle domande ammissibili, nel limite complessivo di 20 milioni di euro per ciascuno degli anni 2020 e 2021, sino ad esaurimento delle risorse.

Si tratta di un contributo economico a fondo perduto rivolto agli esercizi commerciali di vicinato e alla media e grande distribuzione per la predisposizione di spazi dedicati alla vendita di prodotti alimentari e detergenti, sfusi o alla spina, o per l’apertura di nuovi negozi che predispongano esclusivamente la vendita di prodotti sfusi.

I riferimenti
Comunicato Stampa (sito MiTE);
DECRETO 22 settembre 2021 (Gazzetta Ufficiale);
Allegato – schema attestazione effettività e attinenza spese.pdf (sito MiTE);
– Modulo istanza – prodotti sfusi.pdf (sito MiTE).

Il MINISTERO DELLA TRANSIZIONE ECOLOGICA, ha inoltre messo a disposizione per eventuali chiarimenti e informazioni una mail al seguente indirizzo: info.prodottisfusi@mite.gov.it